Canoa velocità, Rizza: “Ci ho provato, continuo a migliorare”

oa-logo-correlati.png

Per metà gara ha fatto sognare i tifosi azzurri transitando in testa al passaggio dei 250 metri nella finale del K1 500 m. Manfredi Rizza ha poi pagato lo sforzo, chiudendo nono. Il pavese della Canottieri Ticino ha rilasciato queste dichiarazioni ad Olimpiazzurra:

“Personalmente non posso ritenermi soddisfatto, però sono cresciuto molto, quindi sono contento dei miglioramenti; certo la strada è parecchio lunga, ma sono fiducioso! Nei 500 metri ho voluto giocarmi il tutto per tutto, sapevo di aver un buon 250 iniziale ed ho retto finché ho potuto. Forse ho esagerato nella parte centrale, invece di distendermi ho continuato a insistere. Ad ogni modo è stato un buon modo per mettermi alla prova, magari un giorno riuscirò anche a chiuderla una gara con quest’inizio!”.

francesco.drago@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top