Ritmica, le Farfalle non si fermano e vincono le specialità

Questa è davvero una grande Italia. Meglio di così non si poteva partite. Dopo il successo nel generale di ieri pomeriggio, le Farfalle si regalano una grande domenica e vincono le due finali di specialità alla Coppa del Mondo di Pesaro. L’Adriatic Arena si tinge nuovamente di azzurro e le ragazze di Manuela Maccarani volano ancora una volta.

Prima una bella prestazione con le 10 clavette (sporcata rispetto a quella di ieri) regala loro il successo (complessivo 17.183) davanti all’insidiosa Ucraina (17.050) e alla scoppiettante Bulgaria (16.833).

Poi un dominio incontrastato con le tre palle e i due nastri: Marta Pagnini, Andreea Stefanescu, Camilla Bini, Camilla Patriarca e Chiara Ianni si spingono fino a un vertiginoso 17.833, dando praticamente mezzo punto a Bulgaria (17.367) e Bielorussia (17.200).

 

stefano.villa@olimpiazzurra.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

VIDEO – I vittoriosi esercizi delle Farfalle a Pesaro

Ginnastica Artistica, le pagelle del primo quadrimestre