Show Player

Under 21, Italia-Germania 1-0: decide una zampata di Borini



Successo importante per l’Italia Under 21 nell’amichevole contro i pari età della Germania appena terminata ad Andria. I ragazzi di Devis Mangia, infatti, superano i tedeschi grazie ad una rete messa a segno al 14′ della ripresa da Fabio Borini, centravanti in forza al Liverpool, e dimostrano di possedere tutte le qualità per fare bene agli Europei di giugno in Israele.

Il ct ex Palermo propone il solito 4-4-2 con Sansone ed Insigne larghi sulle fasce per fornire più palloni possibili alla coppia d’attacco Immobile-Borini. Il primo tempo è soporifero e scivola via senza troppe emozioni, l’unico a provare a creare qualcosa è il numero 9 ex Pescara e dietro l’inedita linea difensiva composta da Donati, Biraghi, Bianchetti e Caldirola non rischia pressoché nulla.

Loading...
Loading...

Il match si infiamma nella ripresa, anche a causa di molti cambi: al 14′ uno straripante Insigne lavora bene sulla sinistra, entra in area e serve un pallone che Borini deve solo spingere in rete per il vantaggio azzurro. L’incontro diventa nervoso, i ventidue in campo sembrano dimenticarsi il termine ‘amichevole’ e fioccano brutti interventi e cartellini gialli. Paloschi, subentrato per l’autore del gol decisivo, sfiora il raddoppio di testa e poi è Crimi a sparare in faccia al portiere dopo una magia di Saponara. Nel finale c’è spazio anche per Samuele Longo (Espanyol), che subentra ad Immobile e dimostra una buona intesa con l’attaccante del Chievo Verona cresciuto nel Milan. La Germania tenta l’ultimo assalto, che risulta però fin troppo sterile, e dopo quattro minuti di recupero l’arbitro decreta la fine della partita.

1-0 per l’Italia, successo meritato su un campo reso pesantissimo dalla pioggia: Mangia può sorridere, i segnali sono positivi.

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: mediotiempo.com

Loading...

Lascia un commento

scroll to top