Pallanuoto, A1: top&flop della quattordicesima giornata

Eccoci alla consueta rubrica settimanale con i migliori e i peggiori della giornata della serie A1 di pallanuoto appena trascorsa.

Top

Justin Boyd: ottima prestazione per il canadese dell’Ortigia. Con le sue quattro reti tiene in corsa fino all’ultimo minuto la sua squadra, uscita sconfitta poi per 7-6 contro la forte Carisa Savona.

Albert Espanol: per ben quattro volte a segno contro la Yamamay Acquachiara, risulta decisivo ai fini della vittoria nell’anticipo.

Pietro Figlioli: poker per l’italo-australiano nella larghissima vittoria della sua Pro Recco sul Bogliasco. Sempre più importante. Unica nota stonata di un’ottima partita è l’espulsione per gioco violento a pochi minuti dalla fine.

AN Brescia: dominatrice incontrastata del campionato, non subisce la pressione, vince… sempre! Quattordicesimo successo di fila e playoff già assicurati, i bresciani vogliono continuare a sognare.

Flop

Bogliasco: certo, la partita fuori casa con la Pro Recco era un’impresa proibitiva, ma il risultato finale è molto negativo, un 12-2 che non ammette repliche.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, infortunio per Simone Parodi!

Hockey su prato: Italia femminile sconfitta in amichevole dalla Scozia