Pallanuoto, A1 femmnile: il Rapallo allunga aspettando Catania

Durante l’undicesima giornata del campionato di Serie A1 di pallanuoto femminile, si sono disputate solo quattro partite a causa dell’impegno Europeo della Geymonat Orizzonte Catania, eliminata dalla LEN Trophy dopo la sconfitta per 15-9 subita dal Shturm 2002 Ruza. 

Ne ha approfittato il Rapallo Pallanuoto, che ha sconfitto per 8-7 la Despar Messina, che in Sicilia ha reso dura la vita della squadra capolista, impostasi con un solo gol di scarto in un match molto tirato. La Mediterranea Imperia ha sconfitto con un netto 11-6 l’NGM Firenze, avversaria diretta per il terzo posto: le toscane, ora, hanno solo due punti di margine sulle liguri. La RN Bogliasco ha sconfitto con lo score di 10-8 la RN Bologna, mentre la Roma Pallanuoto si è imposta sull’Igm Ortigia: 11-9 il punteggio alla fine dei quattro periodi.

Questi i risultati:
Roma-IGM Ortigia 11-9
Despar Messina-Rapallo 7-8
Mediterranea Imperia-NGM Firenze 11-6
RN Bogliasco-RN Bologna 10-8

Di seguito, invece, trovate la classifica:

1. Rapallo Nuoto 33
2. Geymonat Orizzonte Catania* 27
3. NGM Firenze Waterpolo 25
4. Mediterranea Imperia 23
5. Plebiscito Padova* 16
6. Despar Messina e RN Bogliasco 15
8. RN Bologna 10
9. Roma Pallanuoto 9
10. Igm Ortigia 0
* una partita in meno

gianluca.santo@olimpiazzurra.com

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto, A1: alla Carisa Savona il big match con la Florentia

Rugby, Italia-Galles: le pagelle