Grande Cuneo: Macerata ko, è Final Four di Champions

Il derby italiano dei quarti di finale di Champions League. Cuneo-Macerata, chi vince vola alla Final Four di Omsk. Dopo l’andata nelle Marche, i piemontesi sembravano spacciati: un 3-0 netto col black out momentaneo dei famosi sette uomini in campo.

Il ritorno in casa, però, sorride ai ragazzi di Piazza. Nella partita più bella della massima competizione continentale, Wijsmans e compagni tirano fuori una partita magistrale. Vincono il match regolare dopo essere stati avanti per due set a zero, essersi fatti raggiungere, prima di chiudere al tie break.

Golden set di passione. Ma non ce n’è. Grbic è sontuoso nel fornire i palloni ai suoi, Ngapeth attacca che è una meraviglia. Zaytsev va in confusione in fase offensiva, sbaglia tantissimo al servizio. I padroni di casa spingono al massimo, creano un buco spaventoso e chiudono con un magistrale 15-7. Il sogno si realizza per gli uomini in verde che tra un mese voleranno in Russia per contenere il trofeo alle grandi corazzate continentali.

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Bre Banca Lannutti Cuneo Grbic

ultimo aggiornamento: 13-02-2013


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallanuoto, A1 femminile: tutto invariato in vetta

Calcio femminile, serie A: occhi puntati su Firenze-Tavagnacco. Scontro salvezza Mozzecane-Lazio