Pittin verso il recupero: in Val di Fiemme ci sarà!


Procede nel migliore dei modi il recupero di Alessandro Pittin dopo l’infortunio patito ad inizio dicembre in seguito ad un atterraggio dal trampolino di Ramsau.
Il 22enne di Cercivento ha tolto nei giorni scorsi il gesso dal polso sinistro tenuto per quasi un mese. Secondo quanto riporta la Fisi, la frattura del radio e dell’ulna è in via di consolidamento, esiste solo una leggera sinovite che nel giro di 4-5 giorni dovrebbe sparire del tutto. Il friulano, comunque, in queste settimane non è rimasto inattivo, svolgendo allenamento differenziato.
All’inizio della prossima settimana, insieme allo staff tecnico, Pittin pianificherà il percorso di avvicinamento ai Mondiali della Val di Fiemme.

Sabato e domenica, intanto, la Coppa del Mondo farà tappa nella località francese di Chaux Neuve, dove lo scorso anno il bronzo di Vancouver 2010 colse tre storiche vittorie in tre giorni. Sei gli azzurri convocati:  Giuseppe Michielli, Armin Bauer, Samuel Costa, Manuel Maierhofer, Lukas Runggaldier e Mattia Runggaldier. Come abbiamo già detto questa mattina, serve una svolta. E chissà che l’imminente ritorno di Pittin non possa giovare a tutta la squadra.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top