Heineken Cup: Harlequins-Zebre, un film già visto


Gli Harlequins non risparmiano le Zebre, infliggendo ai bianconeri un’altra pesante batosta al Twickenham Stoop Stadium. Gli inglesi sfiorano nuovamente quota 60, marcando comunque ben 53 punti, contro i 5 segnati da Trevisan per le Zebre.

I campioni d’Inghilterra, questa volta, sbloccano immediatamente il risultato, con il penalty di Nick Evans dopo 3′ seguito dalla meta di Tom Casson all’8′. I bianconeri, come di consueto, si mantengono in partita nel primo tempo, rendendosi pericolosi anche in fase offensiva. La meta di Trevisan arriva proprio in questo frangente, al 26′. Sul 10-5, gli uomini di Gajan iniziano la loro – consueta anche questa – parabola discendente e gli Arlecchini ne approfittano infilando un penalty (ancora Evans) e una meta di punizione.

Il secondo tempo è una pura formalità per i padroni di casa. In 10′ arriva il punto di bonus, con le marcature di Botica e Easter. Sam Smith prima e Danny Care poi rincarano ulteriormente la dose, prima della meta finale al 75′ di Karl Dickson, per il 53-5 finale. Una vittoria importante per gli Harlequins, che probabilmente chiudono il discorso qualificazione.

 

daniele.pansardi@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top