Snowboard, Big Air: ad Anversa Smits è profeta in patria

oa-logo-correlati.png

Nemo propheta in patria“, recitavano gli antichi romani. Questo proverbio, tuttavia, non è valso quest’oggi per il belga Seppe Smits, che ha trionfato nella prima gara della Coppa del Mondo di snowboard disciplina Big Air in casa propria, ad Anversa. Il rider fiammingo, che ha chiuso la finale con 183.25 punti, ha preceduto sul podio l’austriaco Clemens Schattschneider (181.50) e lo svizzero Patrick Burgener, a quota 180.

Eliminati nelle qualificazioni, invece, i tre azzurri in gara: Marco Grigis, Kevin Kok e Simon Gruber, che non sono riusciti ad entrare nei migliori dodici rispettivamente con un decimo, un 21esimo ed un 25esimo posto nella propria batteria.

 

francesco.caligaris@olimpiazzurra.com

Twitter: @FCaligaris

Foto da: redbull.com

Lascia un commento

scroll to top