Pallanuoto, i Top&Flop della quinta giornata di A1

oa-logo-correlati.png

Top

Guillermo Molina: il 28enne iberico è uno degli artefici principali della scalata della Florentia al quarto posto della classifica. Assieme al connazionale Albert Espanol forma una coppia di assoluto spessore che può far sognare la compagine toscana.

Massimo Giacoppo: top scorer della Pro Recco assieme a Norbert Madaras con tre reti nel successo esterno a Posillipo. Tra i migliori anche di una difesa che ha concesso appena sei realizzazioni ai partenopei.

Antonio Vittorioso: quasi 40 anni (li compirà il prossimo 9 gennaio) e non sentirli. L’attaccante romano trascina la Lazio al successo esterno sul Bogliasco con una tripletta: una vittoria che proietta la squadra capitolina a distanza di sicurezza dalla zona calda.

 

Flop

Posillipo: quello con i campioni d’Italia della Pro Recco era un banco di prova importante per misurare le ambizioni dei campani. Gli uomini di Mauro Occhiello, dopo aver retto per due tempi, sono crollati nelle ultime due frazioni, cedendo infine per 6-13. Particolarmente in ombra gli attesi Marton Toth e Valentino Gallo.

Ortigia: la sconfitta esterna contro la capolista Brescia era preventivabile. I siciliani, tuttavia, dovranno accrescere la percentuale di realizzazione in fase di superiorità numerica, attualmente ferma al 12.12% (4 su 33), se vorranno conquistare la salvezza.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

 

 

Lascia un commento

scroll to top