Pallanuoto, A1: Savona e Brescia a braccetto al comando

Una coppia al comando del campionato italiano di A1 di pallanuoto. Si tratta di Savona e Brescia, due formazioni che, al pari della Pro Recco, sembrano possedere una marcia in più delle altre sulla strada verso il titolo.

Si è confermata insidiosissima la trasferta del Savona a Firenze. I liguri, sotto per 8-7 alla fine del terzo quarto, hanno ribaltato il match nell’ultima frazione, imponendosi per 10-9. Ancora tre reti per Valerio Rizzo, sempre più leader della classifica cannonieri con 21 gol.

Successo senza patemi per il Brescia a Camogli: scatenato Christian Presciutti, autore di ben cinque realizzazioni.

Vittoria importantissima per il Bogliasco, capace di espugnare la piscina del Posillipo per 8-9. Sugli scudi il maltese Steven Camilleri, per tre volte a referto.

In chiave salvezza, primi tre punti stagionali per il Nervi, corsaro tra le mura amiche della Lazio (9-11), mentre l’Ortigia si conferma squadra tignosa se affrontata in casa: ne sa qualcosa la Promogest Quartu Sant’Elena, sconfitta per 10-8.

Nell’anticipo di ieri la Pro Recco si era imposta per 9-7 sull’Acquachiara Napoli.

 

Risultati e tabellini della quarta giornata

Igm Ortigia-Promogest 10-8
Igm Ortigia: Patricelli, Barranco, Abela, Puglisi 1, Boyd 1, Napolitano 3, Tringali, Di Luciano, Polifemo, Zovko 1, Vinci, Suti 4 (1 rig.), Negro. All. Baio.
Promogest: Volarevic, Luongo 2 (1 rig.), Buckner, Cecconi, Klikovac 2, Nicche, Pagliara, Sassanelli 1, Steardo, Ercolano, Astarita 3, Russo, Graffigna. All. Pettinau.
Arbitri: Brasiliano e Savarese
Note parziali 3-2, 3-2, 1-2; 2-1. Espulsi per proteste Baio (All. O) e Patricelli (O) nel quarto tempo. Nessuno uscito per limite di falli. Superiorità numeriche: Ortigia 0/9, Promogest 2/6. Spettatori 250 circa.

RN Florentia-Blu Shelf Carisa Savona 9-10
Florentia: Mugelli, F. Di Fulvio 2, Borella, Pagani 2, Molina 3, Coppoli 2, Brancatello, Espanol, M. Lapenna, Gobbi, Bini, A. Fulvio, Minetti. All. Sottani
Blu Shelf Carisa Savona: Antona, Alesiani, Damonte 1, Petrovic 1, L. Bianco, Rizzo 3 (1 rig.), Janovic 2, Fulcheris, G. Bianco, Mistrangelo 2, Colombo, Deserti 1, Rolle. All. Pisano.
Arbitri Caputi e Severo
Note: parziali 4-3, 1-2, 3-2, 1-3. Espulso Bini (F) per proteste nel terzo tempo. Uscito per limite di falli Alesiani (S) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Florentia 2/13, Savona 6/11 +1 rig.. Spettatori 400 circa.

CN Posillipo-RN Bogliasco 8-9
CN Posillipo: Negri, Cuccovillo, Rossi, Foglio, Mattiello, Toth, Renzuto Iodice 1, Gallo 4, Kovacs, Ferrone, Baraldi 3, Saccoia, Riccitiello. All. Occhiello.
RN Bogliasco: Dinu, Sekulic 2, A. Di Somma 1, Vergano, E. Di Somma, Brambilla, Camilleri 3 (2 rig.), Boero, Bettini 1, Barillari 2, Guidaldi, Cocchiere, Gavazzi. All. Del Galdo.
Arbitri: Lo Dico e Riccitelli.
Note: parziali 4-4, 3-2, 0-2, 1-1. Uscito per limite di falli Vergano (B) e A. Di Somma (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Posillipo 4/18, Bogliasco 4/8. Spettatori 300 circa.

SS Lazio Nuoto-Ellevi Nervi 9-11
SS Lazio Nuoto: Sattolo, M. Gitto 2 (1 rig.), Sebastianutti, Africano, Latini, Colosimo 1, N. Presciutti, Mandolini 1, Leporale 1, Vittorioso 2, Gianni, Di Rocco 1, Maddaluno 1. All. Formiconi
Nervi: Ferrari, Puccio, D’Alessandro 1, Temellini 1, Bagnoli, Lerman 1, Marziali 2, Ferrero, Lanzoni 3 (1 rig.), Mann 1, A. Caliogna 2, Cavo. All. Ferretti.
Arbitri: Gomez e Pascucci.
Note: parziali 2-2, 3-4, 3-2, 1-3. Usciti per limite di falli Temellini e Caliogna (N) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Lazio 6/14 +1 rig., Nervi 3/13 +1 rig.. Spettatori 300 circa.

RN Camogli-AN Brescia 8-16
RN Camogli: Gardella, Beggiato 1, Iaci, Rocchi, Fondelli 1, Cupido, Trebino, Bruni 1, Cambiaso 1, Foti 2, Antonucci, Gandini 2, Viola. All. Cavallini.
AN Brescia: Del Lungo, Valentino, Presciutti 5, Legrenzi, Loncar 3, R. Calcaterra 2, Mammarella, Nora 1, Binchi 2, Elez 2, Giorgi, G. Fiorentini 1, Moratti. All. Bovo.
Arbitri: De Chiara e Rotondano.
Note: parziali 0-4, 1-2, 3-5, 4-5. Uscito per limite di falli Trebino (C) nel terzo tempo. Elez (B) ha fallito un rigore (traversa) nel secondo tempo. Del Lungo (B) ha parato un rigore a Beggiato (C) nel terzo tempo. Nel corso del quarto tempo Moratti al posto di Del Lungo in porta del Brescia. Superiorità numeriche: Camogli 5/9, Brescia 8/12. Spettatori 150 circa.

Giocata venerdì
Ferla Pro Recco-Carpisa Yamamay Acquachiara 9-7
Ferla Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna 1, Madaras 2, Mangiante, A. Fondelli 1, Felugo 1, Giacoppo, Figlioli 2, Figari 1, D. Fiorentini 1, Aicardi, Luongo, Pastorino. All. Tempestini
Carpisa Yamamay Acquachiara: Kacic, Perez, Mattiello, Danilovic 1, Scotti Galletta, Petkovic 3, Gambarcorta 1, Ferrone, Saviano, Marcz 1, Di Costanzo 1, Sadovyy, Postiglione. All. Mirarchi
Arbitri Bianchi e Scappini
Note: parziali 3-2, 2-2, 2-1, 2-2. Uscito per limite di falli Aicardi (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Recco 1/6 + 1 rigore fallito da Madaras nel quarto tempo (traversa) e Acquachiara 4/9. Spettatori 500 circa

Classifica

1. Blu Shelf Carisa Savona 12
AN Brescia 12
3. Ferla Pro Recco 9
4. Carpisa Yamamay Acquachiara 7
5. RN Florentia 6
CN Posillipo 6
RN Bogliasco 6
8. Igm Ortigia 4
9. SS Lazio Nuoto 3
Promogest 3
Ellevi Nervi 3
12. RN Camogli 0

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Hockey su prato: super ACEA De Sisti!

Serie A: Juventus forza 6, schiantato il Pescara