Pallamano femminile, qual. Mondiali 2013: l’Italia cede alla Polonia

oa-logo-correlati.png

Quarta sconfitta per l’Italia nelle qualificazioni ai Mondiali del 2013 in Serbia: a Kwidzyn le azzurre cedono 39-12 alla Polonia.

Le azzurre partono forte e riescono a tenere il passo delle forte polacche, ma dopo il time out le padrone di case rientrano alla grande, portandosi sul 9-3. Il primo tempo si chiude 18-7 a favore della Polonia.

Stesso copione nel secondo tempo, le ragazze del tecnico Rasmussen fanno valere la loro superiorità fisica e portano a casa la quinta vittoria consecutiva con il risultato finale di 39-12.

Le azzurre, saranno di scena sabato al Palasport di Rovereto per affrontare la Lituania, già battuta a Panevezys. L’appuntamento di sabato rappresenta, dunque, un’occasione importante per chiudere con quattro punti, davanti al proprio pubblico, questa prima fase di qualificazione ai Mondiali 2013.

michelepio.pompilio@olimpiazzurra.com

foto tratta da figh.it

Lascia un commento

scroll to top