Hockey su prato femminile, A1: il bilancio a metà stagione

oa-logo-correlati.png

Terminate le prime sette giornate, la serie A1 di hockey su prato femminile si fermerà per lasciare spazio al campionato indoor e alla nazionale.

Nel girone di andata abbiamo visto il lungo inseguimento, culminato con la vittoria nello scontro diretto e con il sorpasso, dell’ACEA H-San Saba nei confronti della Lorenzoni. Proprio le piemontesi, sempre vincenti fino alla settima giornata, sembravano essere già pronte al grande passo verso la vittoria del campionato, invece si sono arrese alla forza delle romane.

Questo scontro appassionante non è stata l’unica elemento interessante di questo campionato, anzi, molto avvincente è stata anche la contesa per il terzo e quarto posto tra SG Amiscora e CUS Pisa che per ora è a favore  delle prime, vincenti nella sfida di sabato scorso. Importante anche la lotta per la salvezza che vede coinvolte la Polisportiva Ferrini, l’HCU Catania e l’HCF Villafranca, con le ultime che sono ancora ferme a zero punti in classifica. Appuntamento al 16 marzo per il girone di ritorno.

gianluca.bruno@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top