Dressage, Valentina Truppa ed Eremo del Castegno terzi a Lione

oa-logo-correlati.png

Ancora loro, sempre in crescita. Valentina Truppa ed Eremo del Castegno continuano la loro ascesa nel dressage internazionale, e lo fanno con un bellissimo terzo posto nel Grand Prix della prova di Lione, valida per la Reem Acra Fei World Cup.

In Francia il binomio Azzurro ha totalizzato un punteggio di 76,19. Non un record per Valentina (che al World dressage Masters di Monaco aveva centrato un ottimo 76,51%), ma comunque meglio di quanto fatto alle Olimpiadi di Londra. Davanti alla coppia italiana, due binomi olandesi: Adelinde Cornelissen su Jerich Parzival (82,76%) e Edward Gal, in sella a Glock’s Undercover (78,51%).

«Un’esecuzione migliore di quella di Londra, migliore di tutte», ha dichiarato il tecnico Enzo Truppa. Soddisfatta ma, come sempre, non troppo, la perfezionista Valentina, comunque ottimista: «Eremitico è tornato e il meglio deve ancora venire», ha garantito l’amazzone italiana.
«Eremo è in piena maturazione», ha aggiunto il tecnico, «e lo ha dimostrato oggi in questa arena. Lui ha sempre avuto difficoltà emotive nelle competizioni indoor, ma sta raggiungendo alti livelli di concentrazione e serenità».

La sera del 2 novembre, alle 19, è in programma la prova di Freestyle.

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top