Cristian Deville atleta dell’anno per la Fisi

oa-logo-correlati.png

E’ Cristian Deville l’atleta dell’anno 2012 per la Federazione Italiana Sport Invernali. L’azzurro è stato votato dai lettori del sito fisi.org e succede a Christof Innerhofer.

Nato a Cavalese nel 1981, il 31enne di Moena è il classico esempio di atleta italiano che esplode alla soglia dei trent’anni. Nel corso della passata stagione, infatti, il trentino ha conquistato quattro podi in Coppa del Mondo, tra i quali spicca la vittoria nel prestigiosissimo Slalom di Kitzbuehel, impresa riuscita in passato solo ad altri due nostri alfieri, Alberto Tomba e Piero Gros. Insomma, il finanziere è entrato con pieno merito tra i più grandi specialisti al mondo dei rapid gates.

Deville ha avuto la meglio di una concorrenza agguerrita in cui figuravano su tutti Alessandro Pittin (vincitore di tre gare di Coppa del Mondo di combinata nordica) e Roland Fischnaller (che per una manciata di punti non si è aggiudicato la sfera di cristallo nello snowboard).

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

Foto: Montagneedintonrni.it

redazione@olimpiazzurra.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top