Champions League: Milan solo un pari, le pagelle dei rossoneri

oa-logo-correlati.png

Solamente un pareggio per il Milan in casa con il Malaga. Spagnoli passati in vantaggio nel primo tempo con il gol di Eliseu, ma un colpo di testa di Pato a venti dalla fine permette ai rossoneri di portare a casa almeno un punto e giocarsi la qualificazione nelle prossime due sfide. Queste le pagelle dei rossoneri:

ABBIATI 6: Praticamente uno spettatore non pagante della partita. Nell’unica occasione creata dal Malaga deve raccogliere il pallone in fondo alla rete, ma non ha nessuna colpa.

DE SCIGLIO 6,5: Perso Abate (s.v) dopo cinque minuti, Allegri getta nella mischia il giovane terzino, che ancora una volta strappa applausi dal pubblico di San Siro. Molto bene sia in fase difensiva che in quella offensiva, dove si propone con continuità.

MEXES 6: Buona la prova del centrale francese, che nel finale cerca gloria anche in attacco. Alcune volte si fa prendere dalla frenesia e commette alcuni falli evitabili.

BONERA 6: Per il giudizio leggere sopra la pagella del compagno di reparto. Una certezza per compagni e allenatore.

CONSTANT 6: L’assist per il gol di Pato cancella l’errore di posizione sul gol di Eliseu. Nonostante la sbavatura difensiva, si destreggia bene sulla fascia sinistra.

MONTOLIVO 6,5: Il padrone del centrocampo rossonero. Imposta, recupera palloni, prova il tiro. Un tuttofare che unisce l’immensa qualità anche ad un’ottima quantità.

DE JONG 5: Il peggiore in campo del Milan. Assolutamente inutile. Ogni volta che deve costruire finisce per sbagliare il lancio e si limita ad un passaggio breve e sempre e solo in orizzontale.

EMANUELSON 6,5: L’olandese è uno dei più pericolosi ed è protagonista delle azioni migliori. Salta con continuità e facilità il suo uomo; l’unico neo che fatica a trovare la porta con continuità. Sostituito da Robinho (s.v troppo poco per giudicarlo)

BOJAN 7: Il migliore in campo. Conferma di trovarsi a meraviglia al centro del tridente a supporto della punta. Il presidente Berlusconi lo apprezza e lui a suon di ottime prestazioni cerca di meritarsi la riconferma. Andando avanti così il riscatto sarà sicuramente pagato.

EL SHAARAWY 5,5: Per una volta il Faraone non incide e non trova il gol salva Milan. Paga un po’ di stanchezza dovuta ai tanti impegni ravvicinati e giocati sempre da titolare per 90minuti.

BOATENG 5,5: Il ghanese è ancora lontano parente del giocatore delle passate stagioni. La condizione fisica non è ancora ottimale e anche nella mezz’ora giocata non riesce a dare il giusto contributo e l’intensità voluta da Allegri.

PATO 6: Prima del gol il voto si aggirava sul 4,5, ma la rete del pareggio è troppo importante per la sua stagione e quella del Milan. Ennesimo gol in Champions ad una squadra spagnola.

ALLEGRI 6: Rischia tantissimo nel tenere in campo un impresentabile Pato, ma alla fine ha ragione lui. Un Pazzini in più nel finale poteva far comodo per cercare il gol vittoria.

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da sportemotori.blogosfere.it

Lascia un commento

scroll to top