Basket,Eurolega: Milano batte il Cedevita, le Top16 sono più vicine

oa-logo-correlati.png

Dopo quattro sconfitte consecutive, Milano ottiene un preziosissimo successo in casa contro il Cedevita Zagabria per 75-60 e rimane in corsa per la qualificazione alle Top16. Decisivo per la matematica certezza il match della prossima giornata con gli spagnoli del Caja Laboral, che avevano espugnato il Forum nella partita di andata. Tornando a questa sera l’Emporio Armani ritrova Ioannis Bourousis, che ha recuperato perfettamente dall’infortunio, mentre deve fare ancora a meno di Alessandro Gentile, ai box per un problema alla caviglia.  Una buonissima gara quella giocata dall’Olimpia, che si riconcilia con il suo pubblico dopo troppi passi falsi casalinghi, che stavano pregiudicando il cammino europeo di una delle possibili protagoniste.

Sugli scudi Antonis Fotsis, miglior marcatore milanese con 15punti e finalmente tornato fondamentale dopo una serie di brutte prestazioni tra campionato e coppa e che hanno pesato molto sul rendimento di tutta la squadra. Importante anche il contributo del connazionale Bourousis e di Malik Hairston, che formano con l’ex Pana il trio capace di costruire il break decisivo nel terzo quarto con cui Milano allunga fino a toccare il massimo vantaggio sul +21 (70-49), con l’appoggio al vetro di Langford.

L’EA7 torna a respirare e a vedere il traguardo della qualificazione sempre più vicino. La speranza è che insieme ai biancorossi riescano a centrare l’obiettivo anche la Montepaschi Siena e la Mapooro Cantù impegnate domani in due importantissimi match.

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto tratta da olimpiablog.com

Lascia un commento

scroll to top