Mondiali Pattinaggio a rotelle: l’Italia vola con una pioggia di medaglie!

oa-logo-correlati.png

Continua il momento super dell’Italia ai Mondiali di pattinaggio a rotelle.

Ad Ascoli Francesca Lollobrigida ha conquistato il suo secondo oro di questa rassegna iridata grazie al successo nella corsa a punti su strada (10 km). La rappresentante del Bel Paese, con un totale di 21, ha preceduto di una sola lunghezza la coreana Yang Ho-Chen. Terza l’olandese Manon Kamminga (12).

Titolo mondiale, il primo in carriera, anche per Erika Zanetti, prima nella 500 sprint con il tempo di 47.077. La rappresentante del Bel Paese ha prevalso sulla polivalente Kamminga e sull’americana Erin Jackson.

Medaglia d’argento per Sofia D’Annibale nella corsa ad eliminazione juniores vinta dalla colombiana Fabriana Arias Perez. L’azzurrina ha poi agguantato anche la piazza d’onore in staffetta con le compagne Giulia Lollobrigida (sorella di Francesca) ed Arianna Piazza.

Soddisfazioni, infine, sono giunte anche dalle staffette seniores. Il terzetto femminile (Lollobrigida, Zanetti ed Erika Bongiorno) si è inchinato solo all’Olanda, mentre quello maschile (Lorenzo Cassioli, Fabio Francolini e Patrizio Triberio) è stato piegato dal Belgio.

In attesa delle maratone odierne, con il secondo posto nel medagliere dietro l’inarrivabile Colombia e con 5 ori complessivi, l’Italia è tornata ad essere una potenza del pattinaggio a rotelle. In attesa che questa disciplina possa diventare olimpica a partire dal 2020 (esistono buone possibilità).

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

redazione@olimpiazzurra.com

Lascia un commento

scroll to top