Mondiali MTB: tripletta svizzera, Fontana sesto

oa-logo-correlati.png

Per lunghi tratti, Marco Aurelio Fontana ha condotto la gara iridata di cross-country sui saliscendi del Salisburghese, dando l’impressione di essere pronto a giocarsi una medaglia anche stavolta: purtroppo, le energie del brianzolo sono venute meno nel finale e così il bronzo olimpico si è dovuto accontentare della sesta posizione, a circa 1′ di distanza dal podio.

Podio che, per inciso, è interamente rossocrociato: le note del Salmo Svizzero risuonano per celebrare la storica tripletta firmata da Nino Schurter, Lukas e Mathias Flückiger. Ai piedi del podio il francese Julien Absalon e il quarto elvetico Fabian Giger, subito davanti al nostro Fontana. Per Schurter, grigionese di Coira, si tratta del coronamento di un’ottima stagione che lo ha visto primeggiare in Coppa del Mondo e conquistare l’argento olimpico; seconda delusione stagionale per Absalon, malissimo alle Olimpiadi e medaglia di legno oggi.

Nella gara junior, invece, titolo al neozelandese Anton Cooper davanti ai francesi Viktor Korezky e Titouan Carod; nono posto per l’altoatesino Beltain Schmid.

foto tratta da cyclingnews.com

marco.regazzoni@olimpiazzurra.com 

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top