Judo: al via a Ostia la Green Hill World Cup

Terzo appuntamento post olimpico per i campioni  del judo internazionale. Ad Ostia nel weekend si svolgerà la Green Hill World Cup, che vedrà all’opera sui tatami del  Palafijlkam circa 400 atleti provenienti da tutte le nazioni.

Si tratta di una prova molto importante anche per la nostra nazionale, che vede ai nastri di partenza numerosi giovani provenienti dagli Europei Under20 di Porec e che cercheranno di accumulare maggior esperienza anche nel circuito senior. Della spedizione azzurra di Londra al via ci sarà la sola Elena Moretti, protagonista nella categoria dei 52kg, ma in totale saranno 48 gli atleti azzurri che prenderanno parte alla competizione.

Questo l’elenco completo della squadra italiana:

DONNE: 48: Giulia Mongiello, Valentina Moscatt, Marta Rainero, Ilaria Ugon; 52: Noemi Boccanera, Odette Giuffrida, Marta Iadeluca, Elena Moretti; 57: Martina Lo Giudice, Greta Poser, Valeria Raimondi, Alessia Regis; 63: Cinzia Bonfante, Valentina Giorgis, Marianna Marinosci; 70: Francesca Busto, Giulia Cantoni, Marisa Celletti, Jennifer Pitzanti; 78: Valeria Ferrari, Lucia Tangorre, Debora Vendrame; +78: Tania Ferrera, Elisa Marchiò

UOMINI:

60: Fabio Andreoli, Fabio Basile, Carmine Di Loreto, Angelo Lanzafame; 66: Emanuele Bruno, Antonio Chianese, Yuri Contegreco, Matteo Piras; 73: Giovanni Di Cristo, Augusto Meloni, Enrico Parlati, Andrea Regis; 81: Giovanni  Carollo, Matteo Marconcini, Luca Poeta, Francesco Bruyere; 90: Walter Facente, Giuliano Loporchio, Fabio Miranda, Calogero Marco Palumbo; 100: Luca Ardizio, Vincenzo D’Arco, Domenico Di Guida; +100: Alessio Mascetti.

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com
LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sport da combattimento, niente prima serata: passo falso Rai

Judo: grande Italia nella Green Hill World Cup