Grandissimo bronzo per Annalisa Minetti!

oa-logo-correlati.png

Un bronzo che vale come un oro. Annalisa Minetti, insieme alla sua guida Andrea Giocondi, chiude terza la gara dei 1500 metri T11/T12 con il tempo di 4’48″88, nuovo record del mondo della categoria T11 (cecità completa). Un primato che già apparteneva all’azzurra, capace quest’oggi di migliorarsi di oltre un secondo. A precedere la 35enne di Rho sono state due atlete ipovedenti (categoria T12) che correvano senza guida, la russa Elena Pautova (4’37″65) e la spagnola Elena Congost (4’43″53).

Salire sul podio con le categorie accorpate è stata una vera impresa, e vista questa disparità c’è anche il rammarico per non aver conquistato un metallo più pregiato. Lo sport paralimpico, in questo senso, dovrà apportare a mio avviso delle modifiche affinché le gare in questione acquistino maggior valore sportivo, sopratutto nei casi dove gli atleti di una determinata categoria (in questo caso la T12) partono troppo avvantaggiati rispetto agli altri.

Foto tratta da disabili.com

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top