Baseball: le interviste dopo il trionfo europeo e i premi individuali degli azzurri

oa-logo-correlati.png

Il commento del ct Marco Mazzieri dopo la finale vinta dall’Italia per 8-3 sull’Olanda: “E’ difficile dire qualcosa in questo momento. Ripeto quello che avevo detto ieri: questo è un gruppo di persone eccezionali. Quando lavori così, con questo spirito di squadra, nessun obbiettivo è impossibile da raggiungere. Abbiamo giocato 10 giorni a un livello incredibile, migliorando partita dopo partita. E pensare che questa avventura era partita tra le difficoltà, con metà squadra a disposizione. I ragazzi hanno fatto qualcosa di incredibile e hanno contribuito tutti e 24“.

Lorenzo Avagnina è stato premiato con il premio di MVP della finale, mentre Luca Panerati è stato nominato miglior lanciatore del torneo e giocatore con la miglior media pgl. L’azzurro ha siglato ben 13 strikeout nel corso dell’Europeo.

Queste le dichiarazioni entusiaste di alcuni degli “eroi di Rotterdam”.

John Mariotti: “I battitori mi hanno aiutato a entrare davvero in partita. Hanno segnato punti, mi hanno fatto lavorare tranquillo. E’ stato un privilegio, sentire la fiducia di Marco e della squadra, quando sono stato scelto come partente. Veramente un grande onore. Sono andato sul monte con l’unico scopo di dare alla squadra la possibilità di vincere. Oggi non ero al meglio, ma il mestiere del lanciatore è questo. Anche quando noi hai le tue migliori armi a disposizione, vai lì e cerchi di fare gli out”.

Lorenzo Avagnina: “Ci ho sempre creduto, fin da quando ero un bambino. Avevo problemi al gomito, 2 anni fa. Marco mi ha voluto lo stesso e io gli ho dato quello che potevo. Il nostro ct mi ha educato alla perseveranza“.

Mario Chiarini: “Fare meglio di quello che abbiamo fatto in questo torneo era difficile. Vorrei sottolineare il fatto che tutta la squadra, tutti i 24 della rosa, hanno dato tutto quello che avevano. Noi siamo partiti da Nettuno con un obbiettivo e lo abbiamo centrato. Abbiamo lavorato per questo obbiettivo e torniamo a casa con la vittoria. Questa è una grande soddisfazione”.

 

federico.militello@olimpiazzurra.com

 

 

WEB TV

Lascia un commento

scroll to top