Calcio a 5, 22ma giornata serie A. Il Collegio di Garanzia del CONI scuote la classifica. Al Pescara serve un punto per il primato, Lazio già salva

Pescara-Calcio-a-5-Foto-divisionecalcioa5.it_.jpg

C’è un filo sottile che lega la 22ma e ultima giornata del campionato di serie A di calcio a 5 con l’inizio del torneo. Il Collegio di Garanzia del CONI, infatti, nei giorni scorsi ha accolto il ricorso della Lazio contro il Pescara, relativo all’annullamento della decisione della Corte Sportiva d’Appello Nazionale della FIGC, e ha inflitto alla società abruzzese la sanzione della sconfitta con il punteggio di 0-6 nel match dell’8 ottobre 2016, valido per il primo turno del campionato, a causa della posizione irregolare del calciatore del Pescara Giovanni Pulvirenti, schierato, a detta della società ricorrente, pur gravato da un residuo di squalifica per una giornata.

La sentenza rimette dunque in discussione il primato in classifica del Pescara, che pertanto dovrà ancora sudare per garantirsi il vantaggio esclusivo del fattore campo ai playoff e accedere alla postseason da leader della graduatoria. Agli abruzzesi, privi dello squalificato Rosa, basterà un pareggio sul campo della Lollo Caffè Napoli per assicurarsi la vetta, un’impresa tutt’altro che semplice dato che i partenopei sono ancora in corsa per il terzo posto con l’Acqua&Sapone Unigross, che dovrà far fronte a svariate assenze e giocherà tra le mura amiche contro il Kaos Futsal.

La Luparense, intanto, sarà attesa da un impegno agevole contro il Came Dosson, condannato dalla sentenza del Collegio di Garanzia a disputare lo spareggio salvezza con il Futsal Isola, e attenderà impaziente l’esito della sfida del PalaCercola per ambire a raggiungere il Pescara e sfruttare il vantaggio degli scontri diretti per il primato in classifica.

La Lazio, salva grazie alla sentenza, giocherà con animo sereno contro la Cioli Cogianco, per la quale una vittoria nel derby potrebbe garantire un prezioso sesto posto, mentre l’Axed Group Latina proverà a scrollarsi di dosso la scomoda ottava piazza tentando il blitz sul campo della Ma Group Imola, già matematicamente quinta. Ininfluente, infine, la sfida tra la Futsal Isola e il Real Rieti, costretto a restare fuori dalla lotta per lo scudetto dopo aver sfiorato il tricolore un anno fa in finale contro l’Asti.

Ecco la classifica del campionato di serie A prima dell’ultima giornata:

1 Pescara 48 punti
2 Luparense 45
3 Acqua&Sapone Unigross 40
4 Lollo Caffè Napoli 38
5 Ma Group Imola 33
6 Kaos Futsal 29
7 Cioli Cogianco 29
8 Axed Group Latina 27
9 Real Rieti 22
10 Lazio 19
11 Came Dosson 15
12 Futsal Isola 12

mauro.deriso@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: divisionecalcioa5.it

Lascia un commento

Top