Squash: Karim Abdel Gawad è il nuovo campione mondiale

Squash-Karim-Abdel-Gawad.jpg

Si sono conclusi nella giornata di sabato i Campionati Mondiali maschili di squash 2016, organizzati a Il Cairo, dove il pubblico egiziano ha potuto ammirari i tanti campioni locali. La finale, infatti, ha visto opposti due padroni di casa, il venticinquenne Karim Abdel Gawad ed il ventinovenne Ramy Ashour, con il primo che si è imposto per il ritiro dell’avversario sul punteggio di 2-1 (5-11, 11-6, 11-7, 2-1 rit.). Per Ashour, dunque, non è arrivato il quarto titolo iridato in carriera, che gli avrebbe permesso di agganciare il connazionale Amr Shabana, mentre l’emergente Abdel Gawad conquista un successo che alla vigilia sembrava poco probabile.

Se l’infortunio di Ashour ha sicuramente giocato un ruolo importante nello svolgimento della finale, non va però dimenticato che il neocampione mondiale si era qualificato all’atto conclusivo battendo il numero uno del mondo, l’altro egiziano Mohamed El Shorbagy, al termine di una lunga battaglia conclusasi sul 3-2. Per il leader del ranking PSA è dunque rimandato l’appuntamento con il primo alloro iridato. La sfortuna ha invece colpito il francese Grégory Gaultier: campione in carica ed unico non egiziano qualificato per le semifinali, il numero due del mondo è stato costretto a rinunciare alla sfida con Ashour a causa di un infortunio alla caviglia.

giulio.chinappi@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top