VIDEO – F1, GP Messico 2016: Sebastian Vettel offende il direttore di corsa Charlie Whiting. Il tedesco rischia la squalifica per il prossimo GP?

Vettel-6-Foto-Cattagni.jpg

Rischia di non terminare mai la spirale polemica venutasi a creare sul finire del terzultimo appuntamento del Mondiale di F1 2016, a Città del Messico. La condotta di gara di Max Verstappen ha portato ad reazione sopra le righe di Sebastian Vettel che, dopo aver insultato il pilota della Red Bull reo di non essersi fatto da parte dopo esser andato lungo, si è scagliato contro il direttore di corsa Charlie Whiting con un perentorio: “Questo è un messaggio per Charlie, vaffa…”. Un’espressione inequivocabile che potrebbe costare la squalifica al pilota tedesco per il prossimo GP del Brasile perchè avrebbe violato l’articolo 151c del regolamento FIA.

immagine

Vettel resosi conto di aver esagerato, nel dopo corsa, ha provato immediatamente a scusarsi dicendo: “Quando sei in macchina in quelle circostanze a volte prevale l’aspetto emozionale. Ero pieno di adrenalina, potete immaginare quanto fossi nervoso per quello che aveva fatto Max. Ma mi sono scusato con Charlie“.

IL VIDEO DEGLI INSULTI DI SEBASTIAN VETTEL

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

FOTOCATTAGNI

Lascia un commento

Top