Tennis, WTA Linz: Camila Giorgi eliminata al primo turno. Madison Keys si impone in due set

camila-giorgi.jpg

Non buone notizie per il tennis italiano femminile nel primo turno dal WTA di Linz (Austria). Camila Giorgi è stata, infatti, eliminata da Madison Keys, numero 7 del mondo, col punteggio di 6-3 6-4 in 1 ora e 20 minuti di partita. La Giorgi vede quindi interrompere immediatamente il proprio percorso in terra austriaca, pagando a caro prezzo il gran numero di errori non forzati  al cospetto di una Keys, estremamente performante nel fondamentale del servizio con 6 aces di cui 4 solo nel secondo set.

Nel primo set l’andamento in battuta di Camila si rivela l’handicap nel gioco dell’azzurra (44% di punti ottenuti) offrendo terreno fertile alla risposta potente della statunitense. I doppi falli, compagni di viaggio quasi inseparabili dell’italiana, caratterizzano il terzo game (due), agevolando l’americana nella conquista del primo break e portandosi avanti nello score 2-1. La marchigiana, però, è brava a reagire trovando nello scambio consistenza e profondità, giungendo all’immediato controbreak (2-2). Tuttavia la resa in battuta, fortemente deficitaria, non consente alla nostra portacolori di gestire il suo tennis, così rischioso, incorrendo in errori di misura. E’ sulla base di questo che nel quinto ed nono game, con altri due doppi falli sul 5-3 a favore della top 10, la giocatrice di Macerata lascia campo libero alla rivale, perdendo la frazione 6-3.

Il secondo set è quello delle occasioni perse per Camila. La tennista nostrana eleva il proprio rendimento al servizio (60%) riuscendo a mettere in mostra gran parte del proprio repertorio e respingendo le risposte della rivale. Nel quinto gioco, poi, la Giorgi è abile a sfruttare il primo passaggio a vuoto dell’avversaria, ottenendo il break ed andando avanti 3-2. Nel settimo game, dopo aver mantenuto nuovamente il turno in battuta, l’italiana ha l’occasione di ottenere un ulteriore vantaggio ma la chance “break” viene salvata dalla giocatrice stelle e strisce. Un episodio letale dal momento che l’azzurra incappa nuovamente in doppi falli ed errori che riportano a galla la Keys. La statunitense, prima, pareggia le sorti del parziale (4-4) e poi mette la freccia negli ultimi due giochi non lasciando scampo alla marchigiana, concludendo la sfida 6-4.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da pagina FB Camila Giorgi

Tag

Lascia un commento

Top