Tennis, WTA Finals Singapore 2016: Garbine Muguruza chiude con una vittoria. Svetlana Kuznetsova tira il fiato

tennis-garbine-muguruza-roland-garros-fb-muguruza.jpg

Era probabilmente la partita più inutile delle WTA Finals di Singapore quella tra Garbine Muguruza e Svetlana Kuznetsova. La spagnola chiude con orgoglio la sua presenza al Masters, sconfiggendo la russa in tre set per 3-6 6-0 6-1 dopo poco più di un’ora e mezza di gioco. La russa, invece, era già certa della qualificazione e, dopo aver vinto il primo set, ha deciso di staccare mentalmente e fisicamente per arrivare al massimo in semifinale.

La russa parte fortissimo, come se dovesse vincere per forza questa partita per continuare a giocare nel Master. Due break nel terzo e nel nono game permettono a Kuznetsova di vincere la prima frazione con il punteggio di 6-3.

Come già detto i successivi due set sono praticamente senza senso, perchè Muguruza pur non giocando bene riesce a dominare e ad imporsi 6-0 6-1. Sicuramente Kuznetsova ha risparmiato energia e certamente allo stesso tempo lo spettacolo offerto non è stato certamente dei migliori.

Domani la russa affronterà la slovacca Dominika Cibulkova, mentre tra poco scendono in campo Karolina Pliskova ed Agnieszka Radwanska in un match da dentro o fuori. Chi vince va in semifinale, chi perde torna a casa.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top