Nuoto – César Cielo: “Mi prendo una pausa dalle competizioni”

profilo-twitter-Cesar-Cielo.jpg

Torna a parlare il campione olimpico dei 50 stile libero di Pechino 2008 César Cielo dopo aver clamorosamente mancato la qualificazione alle Olimpiadi casalinghe di Rio de Janeiro 2016. Una delusione shockante per l’atleta brasiliano quella di non aver potuto vivere da atleta in vasca i Giochi, per rappresentare al meglio il proprio Paese, essendo detentore del primato mondiale dei 100 stile libero (“gommato”) in 46″91. A 29 anni, con 3 medaglie olimpiche e 6 ori mondiali dal 2009 al 2013 nel proprio palmarès, Cielo ha dichiarato alla stampa del suo Paese, come riportato su globoesporte.globo.com, di volersi prendere una pausa di riflessione prima di riprendere gli allenamenti e ritrovare le giuste motivazioni: “Il mio rapporto con la piscina è personale. Certi giorni di litigo, certi la amo. Già mi manca. Ma ho deciso di prendermi una pausa dalle competizioni – ha ammesso il campione di São Paulo. Tuttavia, le porte dell’agonismo non sono ancora totalmente chiuse come si può dedurre da questa considerazione: “Ora sto solo aspettando che questa volontà di tuffarsi nell’acqua fredda alle 5 di mattina torni in maniera naturale”. Il prossimo appuntamento del Mondiale di vasca corta di Windsor (Canada) dal 6 al’11 dicembre, non dovrebbero quindi averlo tra i partenti mentre forse una chance per rivederlo nella rassegna iridata di Budapest (14-30 luglio 2017) potrebbe non essere una forzatura.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo del nuoto italiano

giandomenico.tiseo@oasport.it

Twitter: @Giandomatrix

Foto da profilo twitter Cesar Cielo

Tag

Lascia un commento

Top