Judo: la bicampionessa mondiale Haruna Asami annuncia il ritiro

Judo-Haruna-Asami.jpg

La ventottenne giapponese Haruna Asami ha annunciato di recente la sua decisione di chiudere la carriera agonistica dopo la delusione della mancata convocazione per le Olimpiadi di Rio 2016: “Mi sono avidamente impegnata nel judo per venticinque anni. Le sfide che ho dovuto affrontare sul percorso per raggiungere il mio sogno, le Olimpiadi, saranno qualcosa di cui farò tesoro per il resto della mia vita“, ha dichiarato.

A lungo dominatrice assoluta della categoria 48 kg, Asami ha infatti pagato negli ultimi anni l’emergere della giovanissima Ami Kondo, che le ha strappato il posto di leader nella squadra nipponica, guadagnandosi il ticket a cinque cerchi per Rio 2016. Le delusioni dell’ultima stagione non possono però cancellare la grande carriera di questa atleta, tra le più vincenti nella storia della categoria di peso più bassa.

Campionessa mondiale nel 2010 e nel 2011, Asami ha conquistato anche due argenti nel 2013 e nel 2015, salendo dunque sul podio in quattro delle ultime cinque edizioni della rassegna iridata. Più complicato è stato invece il suo rapporto con le Olimpiadi, visto che anche a Londra 2012 non riuscì ad ottenere la convocazione nonostante fosse la due volte campionessa iridata in carica, pagando la sconfitta nella rassegna nazionale contro Tomoko Fukumi.

Nel suo palmarès figura anche il titolo continentale asiatico del 2015, mentre sul circuito mondiale ha ottenuto dodici medaglie d’oro, vincendo per due volte il Grand Slam di Tokyo (2011 e 2012), il Grand Slam di Parigi (2011 e 2013) ed il World Masters (2010 e 2011), oltre a poter vantare un successo al Grand Slam di Rio de Janeiro (2011).

Clicca qui per la pagina Facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo Facebook
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top