Basket, Champions League 2016-2017: Avellino vince, Sassari no

basket-ragland-avellino-supercoppa-foto-valerio-origo.jpg

Giornata dolce solo a metà per le squadre italiane impegnate nel secondo turno della Champions League 2016-2017 di basket maschile. Andiamo a vedere come si sono comportate.

Partiamo dalla Sidigas Avellino, che nel secondo dei due match ha sconfitto la formazione francese del Sig Strasbourg con il punteggio di 72-69. La Sidigas è rimasta spesso e volentieri staccata dagli avversari, in particolar modo nella fase centrale del match, quando ha avuto un ritardo anche superiori ai 10 punti. Da lì in avanti però è riuscita a rimontare e a riprendere la testa nell’ultimo quarto, riuscendo a respingere l’ultimo assalto degli avversari davanti al pubblico del Palazzetto dello Sport Del Mauro di Avellino. La squadra con questa vittoria è rimasta a punteggio pieno nel girone D con Iberostar Tenerife e Juventus Utena. Fondamentali, nel successo odierno, i 24 punti di Randolph e i 16 di Ragland.

Sconfitta con un solo punto di margine la Dinamo Sassari, che non è riuscita a prevalere sullo Szolnoki Olaj, impostosi con il punteggio di 73-72, maturato al termine di una partita equilibrata in tutto il suo svolgimento senza una squadra che è riuscita a mostrare una netta superiorità sull’altra. A Sassari, purtroppo, non sono bastati i 15 di Stipcevic e i 14 di Carter, migliori realizzatori della squadra alla Tiszaligeti Sports Hall di Szolnok. La squadra sarda, a quota tre punti, è ancora in corsa per le prime posizioni in classifica nel gruppo E.

Twitter: @Santo_Gianluca

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Foto: Valerio Origo

Lascia un commento

Top