Tiro a volo: FITAV miglior federazione a Rio, Luciano Rossi: “Un immenso piacere”

13920696_1063335430452427_1011940869142213734_n.jpg

Soltanto applausi per la Federazione italiana tiro a volo durante il 247° Consiglio Nazionale del CONI. Due ori e tre argenti sono un bottino straordinario per questo sport che a Rio ha raccolto i frutti di un quadriennio straordinario.

“È per noi un immenso piacere – ha commentato il Presidente Federale Luciano Rossi Il merito di questo risultato è, in primis, quello dei tiratori, ma con loro vanno ringraziati anche i tecnici e tutti i rappresentanti della famiglia federale che, ognuno a suo modo, ha contribuito all’impresa. Il mio grazie va anche al Presidente del Coni Giovanni Malagò, al Segretario Generale Roberto Fabbricini ed al Vice Segretario Generale e Capo Delegazione a Rio Carlo Mornati, che hanno sempre garantito alla nostra Federazione il massimo sostegno. Gli sport di tiro hanno contribuito in maniera determinante al successo della spedizione italiano, portando nel forziere ben 4 ori e tre argenti, migliore risultato di sempre!”.

“Purtroppo – ha proseguito Rossi, lanciando un grido d’allarme ai Colleghi del Consiglio Nazionale – Malgrado questi ottimi risultati agonistici ed il fatto che la nostra sia una delle pratiche sportive più sicure, il nostro mondo è fatto oggetto di una aggressione quotidiana nei confronti delle associazioni sportive che garantiscono la pratica in tutto il territorio nazionale. Una vera e propria azione persecutoria che affronteremo con la massima determinazione e con la ferma intenzione di far valere i nostri diritti. Faccio il mio in bocca al lupo alla delegazione che da domani sarà impegnata nei Giochi Paralimpici – ha concluso il Presidente Fitav – Sperando che il prossimo futuro ci regali la possibilità di contribuire anche a questa meravigliosa avventura sportiva”.

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Tag

Lascia un commento

Top