Ginnastica, Codice dei Punteggi 2017-2020 | Il nuovo regolamento: tutti i nuovi abbuoni di collegamento. Cambia la trave

Carlotta-Ferlito-Rio-2016.jpg

Ogni quattro anni la ginnastica artistica cambia il proprio regolamento. Come da tradizione il periodo post olimpico è di transizione, proprio in attesa che entri in vigore il nuovo Codice dei Punteggi che regolamenterà la disciplina per il prossimo quadriennio.

Dal 1° gennaio 2017 si gareggerà seguendo le nuove regole che ci faranno compagnia fino alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Sono diversi gli stravolgimenti rispetto a quanto siamo stati abituati a vedere nelle ultime stagioni. Vi proponiamo una guida completa per conoscere tutte le grandi novità del prossimo futuro. Nella terza puntata parleremo degli abbuoni di collegamento.

 

Codice dei Punteggi 2017-2020 | Il nuovo regolamento: tutti i punteggi abbassati di mezzo punto. Tolta un’esigenza

Codice dei Punteggi 2017-2020 | Cambiano le penalità sugli arrivi non stoppati

 

PARALLELE ASIMMETRICHE:

Sugli staggi non è cambiato nulla sotto il profilo degli abbuoni di collegamento rispetto al regolamento attualmente in vigore.

0.1    punti di abbuono per un collegamento D+D (o più elevato)

0.1    punti di abbuono per un collegamento D (volo sullo stesso staggio o da basso verso alto) + C (o difficoltà più elevata, sullo staggio alto)

0.2    punti di abbuono per un collegamento D+E (entrambi devono essere elementi con volo)

 

TRAVE:

Parecchie novità per quanto riguarda i 10cm. Gli abbuoni di collegamento “acrobatici” vengono sempre dati per 2 elementi con volo, ma a differenza di del codice attuale sono incluse anche l’entrata e l’uscita (devono però essere almeno una F) e tutti i collegamenti devono avere un rimbalzo (confermato questo punto del regolamento).

 

Un decimo di bonus viene dato per i collegamenti C+C e B+E. Rispetto al codice attuale verrà dunque tolto il C/D+D (senza rimbalzo solo in avanti) che non varrà più nulla.

Due decimi di bonus invece per i collegamenti C/D+D (o maggiore) e B+F, proprio come adesso, oltre al B+D (ma entrambi gli elementi devono essere avanti).

 

Il bonus per le serie acrobatiche (tre elementi) è sempre di 0.1 e per ottenerlo bisogna sempre eseguire una serie di difficoltà almeno B+B+C, nell’ordine che si desidera. Questo decimo si aggiungerà naturalmente ad eventuali decimi previsti per i collegamenti acrobatici.

 

Gli abbuoni di collegamento per elementi ginnici o misti sono praticamente rimasti intatti. Per ottenere un bonus di 0.2 bisogna sempre eseguire una combinazione D+D (o maggiore), per ottenere un decimo si hanno invece quattro possibilità: C+C (o maggiore), A+C (solo giri), D+A (salto acro con arrivo su un piede + scale, senza passi intermedi) e la grande novità B+D (mista) che rimpiazzerà il D+A (salto acro + ginnico).

 

CORPO LIBERO:

Gli esercizi al quadrato dovranno essere diversi sotto il profilo dell’artisticità, dell’eleganza, della musica ma non cambia nulla per quanto riguarda gli abbuoni di collegamento che saranno i medesimi del codice dei punteggi 2013-2016.

 

Acrobatici indiretti:

0.1 punti per B/C+D oppure per la serie A+A+D

0.2 punti per C+E oppure per D+D, oltre che per la serie A+A+E

 

Acrobatici diretti:

0.1 punti per A+D oppure per C+C

0.2 punti per A+E oppure per C+D

 

Collegamenti di giri su una gamba:

0.1 punti per D+B oppure B+B (senza passo)

 

(foto Federginnastica)

Lascia un commento

Top