Calcio, quinta giornata Serie A 2016-2017: Milan-Lazio apre il turno infrasettimanale, Napoli e Inter per la conferma, Juve e Roma per il riscatto

calcio-gonzalo-higuain-juventus-fb-higuain.jpg

Primo turno infrasettimanale della stagione che si apre con l’anticipo di questa sera a San Siro tra Milan e Lazio. Sfida importante per entrambe le squadre, che cercano di trovare continuità dopo il buon risultato del turno precedente. Montella farà un po’ di turnover, ma torna ad affidarsi in attacco a Carlos Bacca, decisivo contro la Samp; mentre Simone Inzaghi sceglierà probabilmente ancora il 3-5-2 con Keita che potrebbe affiancare Ciro Immobile.

La quinta giornata di Serie A prosegue poi il mercoledì alle ore 18.00 con la sfida tra Bologna e Sampdoria. Protagoniste entrambe di una buona prima parte campionato, con sei punti in classifica.Dovrebbe tornare Mattia Destro, mentre Giampaolo continuerà a puntare sullo scatenato Luis Muriel di questo inizio d’anno.

Tanti temi per questo turno infrasettimanale e sarà un mercoledì sera molto importante. Il Napoli capolista è chiamato ad un esame difficile in casa del Genoa con la sfida a suo di gol tra Pavoletti e Milik. Dietro agli azzurri c’è una Juventus, in cerca di riscatto dopo la sconfitta nel derby d’Italia, che affronterà davanti al proprio pubblico il Cagliari con Massimiliano Allegri che affronta il suo passato e tornerà a schierare Gonzalo Higuain dal primo minuto.

Il Pipita non è stato protagonista a San Siro, lasciando il palcoscenico al connazionale Mauro Icardi. Una delle migliori partite della carriera in maglia nerazzurra per il capitano dell’Inter, che cercherà di trascinare la sua squadra anche nella trasferta di Empoli. Frank De Boer non avrà lo squalificato Banega (ci sarà Kondogbia), mentre nelle fila dei toscani nuovamente spazio a Maccarone.

Dopo due prestazioni deludenti tra Europa League e campionato, la Roma vuole tornare alla vittoria e forse non c’è occasione migliore della sfida casalinga con il fanalino di coda Crotone. Attesa per le scelte di Spalletti, che potrebbe fare ampio turnover in attacco e magari regalare la prima maglia da titolare a Francesco Totti. Nell’ultima giornata a giustiziare i giallorossi è stata la Fiorentina, che farà visita ad un’Udinese ancora ferita per la sconfitta all’ultimo secondo contro il Chievo.

Proprio i veneti sono tra le più belle sorprese di queste prime giornata con un bottino di sette punti. Al Bentegodi arriva il Sassuolo, che ormai si può considerare una realtà del nostro calcio. Sfida equilibrata e dal pronostico incerto, con tre punti che danno una vista sull’Europa che conta.
Chiudono il programma Atalanta-Palermo e Pescara-Torino, con importanti intrecci in chiave salvezza.

Questo il riepilogo di tutte le partite

MILAN – LAZIO (stasera ore 20.45)
BOLOGNA – SAMPDORIA (domani ore 18.00)
ATALANTA – PALERMO
CHIEVO – SASSUOLO
EMPOLI – INTER
GENOA – NAPOLI
JUVENTUS – CAGLIARI
PESCARA – TORINO
ROMA – CROTONE
UDINESE – FIORENTINA

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top