Calcio a 5, Mondiali Colombia 2016: l’Italia debutta con un poker! 4-2 al Paraguay!

Gabriel-Lima-Italia-calcio-a-5-foto-twitter-uefa-futsal.jpg

Arrugginita e contratta nel primo tempo, l’Italia si scuote nella ripresa e batte 4-2 in rimonta il Paraguay nel debutto ai Mondiali di calcio a 5 in Colombia.

La selezione tricolore parte con il quintetto titolare composto da Mammarella, Lima, Giasson, Romano e Fortino. I sud-americani rispondono con Gimenez, Ayala, Rejala, Salas e Villalba.

Dopo un buon avvio, gli azzurri vanno vicini al vantaggio con Fortino al 3′. Il Paraguay cresce progressivamente e prima si rende pericoloso con Ayala, poi sblocca il risultato all’8′ sugli sviluppi di un corner con Juan Salas: nell’occasione la retroguardia italiana è parsa statica e disattenta.

Gli uomini del ct Menichelli vanno in confusione e rischiano di capitolare ancora al 14′, quando Rejala non sfrutta una ghiotta occasione. Un minuto dopo, poi, arriva il pari: Ercolessi serve un assist rasoterra per Lima, il cui destro fa secco Gimenez.

L’inerzia del match, tuttavia, non cambia. Prima Salas colpisce un palo al 18′, poi sull’azione successiva porta nuovamente avanti il Paraguay. Si va al riposo con l’Italia sotto per 2-1.

Gli azzurri si scuotono e in avvio della seconda frazione trovano subito il pari con Romano, ben assistito da Fortino. Al 5′ la compagine del Bel Paese ribalta il risultato con Kakà, il cui tiro viene deviato in maniera decisiva da Salas. L’Italia a questo punto è padrona del campo e Giasson colpisce un palo al 9′.

Al 12′ il Paraguay resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Gary. Gli azzurri ne approfittano subito e si portano sul 4-2 con una sassata del ‘Mago’ Merlim. Di fatto, si tratta della rete che chiude la contesa. A 5 minuti dalla conclusione i sud-americani provano il tutto per tutto e schierano Villalba come portiere di movimento, senza tuttavia sortire effetti.

L’Italia, dunque, incassa i primi 3 punti della rassegna iridata ed affianca il Vietnam al comando del gruppo C: gli asiatici si sono imposti per 4-2 sul Guatemala.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

 

Lascia un commento

Top