Beach volley, World Tour Finals 2016 Toronto. Primo successo azzurro: Ranghieri/Carambula ok

carambula-15.9.2016.jpg

Una vittoria e una sconfitta per l’Italia del beach volley nella seconda giornata delle World Tour Finals a Toronto. In campo maschile si sbloccano Alex Ranghieri e Adrian Carambula che superano al termine di due set tiratissimi i messicani Virgen/Ontiveros e mettono le mani sul secondo posto del girone che non eviterà loro la disputa degli ottavi di finale. Gli azzurri si sono aggiudicati un bellissimo primo set con il punteggio di 26-24 e anche nel secondo soluzione ai vantaggi con Ranghieri/Carambula che si sono imposti 23-21.

Questi gli altri risultati di giornata nel torneo maschile: Lucena/Dalhausser (Usa)-Binstock/Schackter (Can) 2-1 (16-21, 21-16, 15-9), Fijalek/Prudel (Pol)-Brouwer/Meeuwsen (Ned) 2-0 (21-14, 26-24), Losiak/Kantor (Pol)-Lucena/Dalhausser (Usa) 2-0 (25-10, 25-15), Hyden/Bourne (Usa)-Schalk/Saxton (Cana) 2-0 (21-17, 21-17).

In campo femminile, invece, restano al palo Menegatti/Giombini che, opposte alle forti tedesche Laboureur/Sude, si devono arrendere e vengono sconfitte ancora 2-0 (21-11, 21-14) con parziali da incubo per le italiane che domani scenderanno in campo per il quarto di finale.

Questi gli altri risultati del torneo femminile, non senza qualche sorpresa: Ludwig/Walkenhorst (Ger)-Gallay/Klug (Arg) 1-2 (21-17, 18-21, 14-16), Elsa/Liliana (Esp)-Broder/Valjas (Can), Walsh/Ross (Usa)-Bawden/Clancy (Aus) 2-0 (21-13, 21-12), Heidrich/Zemkehr (Sui)-Walkenhorst/Ludwig (Ger) 6-5, Larissa/Talita (Bra)-Elsa Viviana (Esp) 2-0 (21-17, 21-12), Walsh/Ross (Usa)-Forrer/Vergè-Deprè 2-0 (27-25, 21-19), Laboureur/Sude-Bansley/Wilkerson 2-1 (19-21, 21-17, 15-9).

Lascia un commento

Top