Vuelta a España 2016, le pagelle della seconda tappa: Bonifazio buca la prima volata

Schermata-2014-10-21-alle-01.05.28.png

Volata per la seconda tappa della Vuelta a España 2016, 160 chilometri tra Ourense e Baiona. Le pagelle.

MEERSMAN Gianni, voto 9: pilotato ottimamente dalla Etixx-QuickStep, non sbaglia quando viene chiamato in causa. Lancia la volata in testa e non lascia mai la prima posizione.

SCHWARZMANN Michael, voto 8: velocista di discreto livello, riesce a sfruttare la mancanza di sprinter di rango per inserirsi sul podio in seconda posizione.

CORN NIELSEN Magnus, voto 7,5: ancora giovane, classe 1993, è completo e potenzialmente adatto a tanti percorsi diversi. Oggi dimostra di avere uno spunto veloce non indifferente classificandosi al terzo posto.

KWIATKOWSKI Michal, voto 7: non è uno sprinter ma in alcune fasi della carriera si è lanciato anche nelle volate di gruppo. Oggi chiude quarto, piazzamento sufficiente per prendere la vetta della classifica generale.

SBARAGLI Kristian, BONIFAZIO Niccolò, voto 5: era lecito aspettarsi di più da entrambi contro questi avversari. Le squadre li portano nelle prime posizioni, la sensazione è che siano mancate le gambe nel finale per fare meglio del sesto e settimo posto. Ci saranno occasioni per rifarsi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: @Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top