Vela, Olimpiadi Rio 2016 – RS:X: Flavia Tartaglini tallonata da cinque rivali, Medal race al cardiopalma

Tartaglini-profilo-FB.jpg

In sei possono aspirare concretamente all’oro. Inutile dunque fare qualsiasi calcolo o marcamento alla vigilia della medal race della classe RS:X femminile. Lo sa bene Flavia Tartaglini che dopo il 12° posto all’esordio, ha saputo immediatamente inserirsi nella lotta per le medaglie grazie a quattro successi di tappa che le hanno permesso di acquisire un buon margine sulle avversarie. Tre regate non brillantissime chiuse in 12^, 10^ e 9^ posizione hanno poi fatto perdere qualcosina alla 31enne romana, brava comunque a risollevarsi con le ultime due prove terminate in quinta e sesta piazza.

LA SITUAZIONE La debuttante delle Fiamme Gialle è prima insieme alla russa del Mar Caspio Stefania Elfutina con 55 punti; appena dietro troviamo un terzetto a quota 60 formato dalla francese Charline Pichon, dall’israeliana Maayan Davidovich e dalla cinese Peina Chen (reduce da un tris nelle ultime tre prove). La squalifica nella decima regata, fa invece perdere tre punti alla spagnola Marina Alabau, ora sesta a quota 61. Eccetto la giovane russa, siamo di fronte a veliste navigate che si sono tolte parecchie soddisfazioni in carriera. Servirà la miglior Flavia Tartaglini dunque per regalare alla vela tricolore la 15^ medaglia della sua storia. 

La classifica dopo 12 regate:

Pos Nazione Punti
Total Net
1 ITA
Flavia Tartaglini
67.00 55.00
2 RUS
Stefania Elfutina
71.00 55.00
3 CHN
Peina Chen
75.00 60.00
4 FRA
Charline Picon
87.00 60.00
5 ISR
Maayan Davidovich
75.00 60.00
6 ESP
Marina Alabau Neira
88.00 61.00
7 NED
Lilian De Geus
87.00 68.00
8 GBR
Bryony Shaw
91.00 71.00
9 BRA
Patricia Freitas
88.00 72.00
10 FIN
Tuuli Petäjä-Sirén
106.00 79.00

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top