Tuffi, Olimpiadi Rio 2016: Cao Yuan vince i 3 metri! Incoronati anche Laugher e Hausding

Cao-Yuan-tuffi-foto-pagina-fb-world-series-dubai-deepbluemedia.jpg

Torna la normalità nei 3 metri maschili a Rio 2016: dopo i tantissimi errori che hanno contraddistinto l’eliminatoria di ieri sera (fuori il campione del mondo He Chao) e la semifinale di oggi pomeriggio (out il campione olimpico Ilya Zakharov, con tanto di tragicomico tuffo nullo), sul podio olimpico salgono tre dei favoriti della vigilia e risuona l’inno cinese, con un super Cao Yuan da 547.60 punti scendendo “solo” due volte sotto quota 90.

Alle sue spalle ecco due meritatissime consacrazioni. La prima è quella del britannico Jack Laugher, classe 1995 e già oro nel sincro con Chris Mears, 12° in semifinale con soli 2.10 punti di vantaggio sull’azzurro Michele Benedetti – autore di un bellissimo post sui social a fine gara – ma praticamente perfetto questa sera (523.85). Già a medaglia individuale nella Coppa del Mondo 2014 e ai Mondiali 2015, il 21enne inglese raccoglie i frutti di una crescita costante nelle ultime due stagioni.

La seconda è quella del tedesco Patrick Hausding, che invece di anni ne ha 27 e che prima di oggi aveva già vinto un argento nel sincro da 10 metri a Pechino 2008 con Sascha Klein (con il quale ha dominato gli ultimi nove europei) ma che in Brasile aveva raccolto due quarti posti. Un po’ come per Tania Cagnotto, con cui spesso non a caso divide i premi Len di migliori atleti del Vecchio Continente, il berlinese è bronzo (498.90) e mette la ciliegina sulla torta su una carriera contraddistinta nell’ultimo anno da numerosi problemi fisici.

Il messicano Rommel Pacheco, uno dei più precisi negli sciagurati primi turni, apre malissimo e sbagli i primi due tuffi della finale, chiudendo solo settimo. Ai piedi del podio c’è dunque il russo Evgenii Kuznetsov (481.35), oro europeo a maggio in quel di Londra. Ottavo e qualificato per le World Series l’irlandese Oliver Dingley, primo tuffatore ai Giochi per l’Eire – seppur di sangue inglese e solo naturalizzato – dal 1948 in poi.

I RISULTATI COMPLETI

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: pagina Facebook World Series Dubai/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top