Tiro a volo, Olimpiadi Rio 2016: azzurri in difficoltà nello skeet, ci si aggrappa a Rossetti

Gabriele-Rossetti-tiro-a-volo-foto-fb-sua1.jpg

Si mette male per lo skeet azzurro maschile. Troppi gli errori di Gabriele Rossetti e Luigi Lodde al termine della prima giornata di gare. Il talento azzurro ha mancato quattro piattelli per un totale di 71/75 che non lascia spazio ad altri zero nelle due serie di domani. Servirà il 50/50 e sperare negli errori altrui. Praticamente fuori Luigi Lodde, autore di un 68/75 che lo relega nelle ultime posizioni.

Chi non ha mancato nemmeno un bersaglio è stato lo svedese Marcus Svensson che precede di un piattello quattro atleti: l’egiziano Azmy Mehelba, il kuwaitiano che gareggia con la bandiera del Cio Abdullah Alrashidi, l’ucraino Mikola Milchev e l’altro svedese Stefan Nilsson. Sesti a quota 73 il francese Eric Delaunay e il danese Jesper Hansen. Non è messo bene invece Vincent Hancock, a quota 71 come Rossetti.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top