Rugby a 7, Olimpiadi Rio 2016: le nazionali favorite e le rose del torneo maschile. Sudafrica, Australia e Fiji da battere

FijiSeven-TELEGRAPH.jpg

Martedì 9 agosto prenderà il via il torneo di rugby a 7 maschile. Le Olimpiadi di Rio 2016 accolgono la palla ovale nella variante del seven. Le attese sono tante, visto che si prospetta davvero uno spettacolo godibile e di ottima caratura tecnica, soprattutto dai paesi di nota tradizione rugbystica.

Favori del pronostico infatti catalizzati dal Sudafrica guidato dal CT Allister Coetzee, che dichiara: “Vi divertirete più che con il rugby a 15. Vinceremo l’oro e batteremo la Nuova Zelanda, ma attenzione a Fiji ed Argentina”.

Dovrebbero essere per l’appunto queste le 4 squadre a giocarsi le posizioni sul podio. Il Sudafrica negli ultimi due anni ha ruotato nei test match molti fenomeni del 15 come Bryan Habana, in modo da preparare al meglio i compagni ai Giochi olimpici.

Proverà ad ostacolare i rivali di sempre la Nuova Zelanda, che può contare sul tuttofare Sonny Bill Williams, fenomeno del rugby a 360 gradi, oltre che su un’ossatura solida e radicata negli anni.

Occhi puntati sulla selezione delle Isole Fiji, due volte campione del mondo nel seven, che annovera tra le sue fila giovani rapidissimi e davvero adatti a questa disciplina.

LE ROSE 

ARGENTINA

Juan Pablo Estellas
Juan Imhoff
Fernando Luna
Matias Moroni
Javier Rojas Alvarez
Franco Sabato
Axel Muller Aranda
Rodrigo Etchart
Gaston Revol
German Schultz
Bautista Ezcurra
Santiago Alvarez

Coach: Santiago Gomez Cora

AUSTRALIA 

Pat McCutcheon
Lewis Holland
Thomas Cusack
Con Foley
Allan Fa’Alava’Au
Edward Jenkins
Nicholas Malouf
Jesse Parahi
James Stannard
Henry Hutchison
John Porch
Cameron Clark

Coach: Andy Friend

BRASILE

Luca Rodriguez
Moises Rodriguez
Andre Nascimento Muniz Da Silva
Martin Schaefer
Juliano Emani Fiori
Felipe Silva
Arthur Bergo
Stefano Giantorno
Felipe Sancery
Daniel Sancery
Laurent Couhet
Gustavo Albuquerque

Coach: Andres Romagnoli

FIJI

Leone Nakarawa
Samisoni Nasagavesi
Savenaca Rawaca
Osea Kolinisau
Semi Kunatani
Villame Sevaka Mata
Vatemo Ravouvou
Josua Tuisova
Jasa Veremalua
Jerry Tuwai Yunisa
Kitione Taliga Dawai
Apisal Domolailai

Coahc: Ben Ryan

FRANCIA

Julien Candelon
Terry Bouhraqua
Jonathan Laugel
Stephen Parez
Steeve Barry
Manoel Dall’Igna
Vincent Inigo
Pierre Gilles Lakafia
Virimi Yakatawa
Sacha Valleau
Damien Cler
Jeremy Aicardi

Coach: Frederic Pomarel

GIAPPONE

Katsuyuki Sakai
Shonei Toyosima
Masakatsu Hirosaka
Kazushi Hano
Yusaku Kuwazuru
Kazuhiro Goya
Lomano Lemeki
Lote Daulako Tuqiri
Kameli Raravou Soejima
Taruya Goto
Yoshitaka Tokunaga
Kenki Fukuoka

Coach: Tomohiro Segawa

GRAN BRETAGNA 

Mark Robertson
Marcus Watson
Tom Mitchell
Phil Burgess
Sam Cross
James Davies
Daniel Bibby
Oliver Lindsay-Hague
Dan Norton
James Rodwell
Alex Davis
Mark Bennett

KENYA

Collins Injera
Humphrey Kayange
Andrew Amonde
OScar Ouma Achieng
Oscar Ayodi
Williams Ambaka Ndayara
Billy Odhiambo
Dannis Onkeo Ombachi
Lugonzo Augustine Ligamy
Bush Mwale
Samuel Oliech
Biko Adema

Coach: Benjamin Ayimba

NUOVA ZELANDA

Teddy Stanaway-Teao
Sonny Bill Williams
Gillies Kaka
Joe Webber
Sam Dickson
DJ Forbes
Akira Ioane
Tim Mikkelson
Augustine Pulu
Rieko Ioane
Regan Ware
Scott Curry

Coach: Gordon Tjetjens

SPAGNA

Pablo Feijoo Ugalde
Ignacio Martin Goenaga
Cesar Samper Padilla
Matias Tudela Perret
Angel Lopez Vazquez
Igor Genua Sistiaga
Pablo Fontes De Castro
Francisco Hernandez Jimenez
Joan Losada
Inaki Villanueva
Pol Pila
Javier Carrion Llorens

Coach: Jose Ignacio Inchuasti

SUDAFRICA

Juan De Jongh
Kwagga Smith
Cheslin Kolbe
Justin Geduld
Seabelo Senatla
Rosko Specman
Kyle Bronw
Werner Kok
Philip Snyman
Timothy Agaba
Dylan Sage
Cecil Afrika

Coach: Neil Powell

USA 

Nate Ebner
Andrew Durutalo
Zach Test
Chris Wyles
Madison Huges
Folau Niua
Danny Barrett
Garrett Bender
Carlin Isles
Maka Unufe
Ben Pinkleman
Perry Baker

Coach: Mike Friday

Foto: Telegraph

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top