Pentathlon, Olimpiadi Rio 2016: Nowacka in testa dopo il ranking round di scherma. 9a Alice Sotero

sotero-e1465060342985.jpg

La polacca Oktawia Nowacka è in testa dopo il ranking round di scherma nel pentathlon moderno alle Olimpiadi di Rio 2016. La campionessa del mondo del 2015 si è resa artefice di una prestazione da applausi nella spada, con 27 assalti vinti ed appena 8 sconfitte, per un totale di 262 punti accumulati.

Alle sue spalle, staccata di 18 lunghezze, troviamo un altro pezzo da novanta, la tedesca Lena Schoeneborn, oro a Pechino 2008 e tra le grandi favorite grazie ad una eccellente costanza di rendimento in tutte le prove del programma.

Terza e quarta piazza per le canadesi Melanie McCann e Donna Vakalis, rispettivamente con 238 e 232 punti: le sorprendenti pentathlete della Foglia d’Acero difficilmente potranno lottare per le medaglie, anche se l’inizio è incoraggiante.

Buon avvio per le cinesi Qian Chen e Xiaonan Zhang, appaiate a quota 232. In settima piazza troviamo la mina vagante Elodie Clouvel. La vice-campionessa del mondo francese ha superato bene il primo scoglio importante: se ora riuscirà a limitare i danni nel nuoto, diventerà un osso durissimo per chiunque in vista del decisivo combined-event (equitazione permettendo).

Dopo un buon inizio, ha concluso solo undicesima Laura Asadauskaite: la campionessa olimpica lituana rischia ora di arretrare ulteriormente in classifica dopo i 200 sl in vasca e, con ogni probabilità, sarà chiamata ad una delle sue proverbiali rimonte per bissare il titolo di 4 anni fa. La solidità delle avversarie che la precedono, tuttavia, rendono l’impresa piuttosto ardua.

Buona nona posizione per l’italiana Alice Sotero (220 punti, 20 vittorie e 15 sconfitte), attesa a scalare ulteriormente la graduatoria dopo il nuoto (anche se la portacolori del Bel Paese dovrebbe pagare dazio nel combined). Solo 17ma Claudia Cesarini (202): per la romana, che lo scorso mese di marzo vinse proprio a Rio una prova di Coppa del Mondo, il sogno medaglia è già svanito.

federico.militello@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Lascia un commento

Top