Pallanuoto, Olimpiadi Rio 2016: Italia-Croazia, si decide il primo posto nel girone

Pallanuoto-Settebello-generica-Renzo-Brico.jpg

Quarto appuntamento per la nazionale maschile di pallanuoto alle Olimpiadi di Rio 2016. Prosegue il turno preliminare: la quarta giornata vede in acqua al Centro Aquático Maria Lenk alle 15.20 italiane il Settebello che sfida i campioni olimpici in carica della Croazia per decidere la prima classificata del raggruppamento B (in lotta anche la Spagna). Fino ad ora la compagine guidata da Sandro Campagna è prima in solitaria nel proprio girone: tre vittorie in tre partite per gli azzurri che sono stati perfetti nelle ultime uscite. Situazione tutt’altro che chiara in chiave quarti di finale: andando a vedere la classifica dell’altro gruppo troviamo addirittura la Serbia a rischio eliminazione e l’Ungheria posizionata al quarto posto (dunque se finisse così dovrebbe affrontare la prima del girone B). Campagna ha sempre dichiarato che il Settebello non fa calcoli. Vincere per continuare a dimostrare di essere tra le favorite per la lotta alle medaglie, qualunque sia l’avversaria negli scontri diretti dovrà avere paura di questa Italia. 

Italia-Croazia porta alla mente tantissimi ricordi. Uno su tutti quello di Londra 2012: il Settebello arrivò in finale da favorito, essendo campione del mondo in carica e avendo battuto in semifinale la Serbia, ma i croati riuscirono a sovvertire il pronostico laureandosi campioni olimpici. La nazionale guidata da Ivica Tucak si è poi ripetuta nelle successive manifestazioni internazionali, trovando il podio Mondiale sia a Barcellona che a Kazan (argento). Le stelle croate giocano in Italia: sono gli attaccanti Sandro Sukno (Pro Recco) e  Antonio Petković (Sport Management), conosciutissimi dunque dalla difesa del Settebello. I ragazzi di Tucak non hanno convinto nell’ultima uscita con la Spagna, uscendo sconfitti addirittura per 9-4. Vorranno subito riscattarsi.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui per mettere “Mi piace” a Pallanuoto Italia

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Renzo Brico

Lascia un commento

Top