Olimpiadi Rio 2016: domani la cerimonia d’apertura, cosa aspettarsi dal Brasile?

Rio-de-Janeiro-libera.jpg

Sebbene i tornei di calcio, come è oramai tradizione abbiano già avuto inizio con due giorni di anticipo, la cerimonia d’apertura ufficiale dei Giochi della XXXI Olimpiade si svolgerà venerdì 5 agosto presso lo storico Estádio do Maracanã, con l’orario di inizio fissato per le 19.15 di Rio de Janeiro. In Italia, dunque, sarà già sabato 6 agosto, visto che a Roma saranno le 00:15.

La cerimonia d’apertura, sarà soprattutto la prima vetrina sul Brasile che verrà mostrata al mondo intero, in quello che è l’evento – non solo sportivo – più seguito del pianeta. Come accade da ottant’anni a questa parte, questo grande spettacolo trasmesso in mondovisione avrà l’obiettivo di mostrare il lato migliore del Paese ospitante, una sorta di enorme pubblicità: tanta musica e colori sono dunque quello che possiamo aspettarci dalla cerimonia inaugurale di Rio de Janeiro, la città del Carnevale, e da un Paese che è in gran parte ricoperto dalla foresta più grande del mondo, l’Amazzonia, con una ricchezza ineguagliabile di flora e fauna.

Vi saranno poi i momenti più tradizionali che accomunano tutte le cerimonie d’apertura, come i discorsi ufficiali delle autorità politiche brasiliane e di Thomas Bach, che affronterà le prime Olimpiadi estive da presidente del Comitato Olimpico Internazionale. Attesa anche la sfilata delle delegazioni nazionali presenti, a partire dalla Grecia, che sfila sempre per prima in ricordo delle radici del movimento olimpico, e chiudendo con il Brasile, in qualità di Paese ospitante. Nel mezzo, tutte le altre nazionali sfileranno seguendo l’ordine alfabetico della lingua portoghese, idioma ufficiale del Brasile, e l’Italia, guidata dalla portabandiera Federica Pellegrini: la compagine azzurra sarà la numero 101 ad entrare nello stadio.

Infine, il momento forse più atteso, quello dell’accensione del braciere olimpico all’interno dello stadio, con il mistero che come sempre avvolge il nome dell’ultimo tedoforo: secondo gli indizi, potrebbe trattarsi del calciatore Pelè, probabilmente lo sportivo brasiliano più noto al mondo, ma anche Ronaldo sembra in buona posizione. Ma le sorprese sono sempre dietro l’angolo, e non è detto che sia un calciatore a ricoprire questo prestigioso ruolo: un’alternativa potrebbe essere l’ex tennista Gustavo Kuerten.

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA E GLI ORARI DELLA CERIMONIA INAUGURALE

CLICCA QUI PER IL PROGRAMMA GIORNO PER GIORNO DELLE OLIMPIADI DI RIO 2016

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Tag

Lascia un commento

Top