Ciclismo femminile, Olimpiadi Rio 2016: il percorso della prova in linea

Schermata-2016-08-06-alle-23.48.33.png

Dopo la prova maschile disputatasi ieri, alle Olimpiadi di Rio 2016 torna in scena il ciclismo su strada: oggi sarà il turno delle donne, che si giocheranno le medaglie su un percorso di 137 chilometri.

La corsa ricalcherà quella maschile: partenza da Copacabana e primo tratto pianeggiante che condurrà il gruppo verso il circuito di Grumari. Qui un primo tratto in pavé a precedere lo strappo di Grumari (1,3 chilometri oltre il 9% di media, punte superiori al 20) e successivamente quello Grota Funda (2 chilometri al 7%). Questo tratto di gara, lungo 24 chilometri, sarà affrontato due volte.

Terminati i due giri le atlete torneranno verso Copacabana mediante un lungo tratto pianeggiante in riva al mare. Da lì la salita di Vista Chinesa. La prima parte, quella che porta a Canoas, è la più impegnativa e ha pendenze durissime. La seconda è più pedalabile ma al termine di una gara così dispendiosa potrebbe risultare decisiva.

La gara non sarà finita in vetta. Come abbiamo imparato ieri, la discesa può giocare un ruolo fondamentale e anche gli ultimi 10 chilometri possono mescolare le carte. Una corsa che non ha mai fine e dalla quale emergeranno solo atlete resistenti. 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.santo@oasport.it

Twitter: Santo_Gianluca

Lascia un commento

Top