Canoa velocità, Olimpiadi Rio 2016: Ripamonti-Dressino sesti! Oro Germania nel K2 1000

Dressino-Ripamonti-Canoa-Pier-Colombo-2.jpg

Se la sono giocata sino in fondo. Nicola Ripamonti e Giulio Dressino chiudono la finale del K2 1000 metri al sesto posto. Risultato ottimo per una barca che sino a poche settimane fa non era ancora sicura di partecipare ai Giochi di Rio.

LA GARA Partenza non brillante degli azzurri che non ripetono l’ottimo start di ieri. Il ritmo comunque c’è, i finanzieri, settimi sino ai 750 metri, nel rush finale si prendono la sesta piazza scavalcando gli slovacchi Erik Vlcek-Juraj Tarr. Davanti è la Germania a fare la voce grossa. Partenza a razzo di Max Rendschmidt-Marcus Gross che negli ultimi metri riescono a tenere a bada la veemente rimonta dei serbMarko Tomicevic-Milenko Zoric.

Non riescono a mantenere il terzo posto invece i portoghesi Emanuel Silva-Joao Ribeiro, beffati sul traguardo dagli australiani Kenny Wallace, Lachlan Tame.  Quinta piazza per i lituani Ricardas Nekriosius-Andrej Olijnik che precedono di poco più di un decimo il binomio delle Fiamme Gialle, bravo a continuare la tradizione di questa storica barca della canoa azzurra. 

La classifica:

RANK
 1 GER
RENDSCHMIDT Max
GROSS Marcus
3:10.781
 2 SRB
TOMICEVIC Marko
ZORIC Milenko
3:10.969
 3 AUS
WALLACE Ken
TAME Lachlan
3:12.593
4 POR
SILVA Emanuel
RIBEIRO Joao
3:12.889
5 LTU
NEKRIOSIUS Ricardas
OLIJNIK Andrej
3:14.748
6 ITA
RIPAMONTI Nicola
DRESSINO Giulio
3:14.883
7 HUN
HUFNAGEL Tibor
CEINER Benjamin
3:15.387
8 SVK
VLCEK Erik
TARR Juraj
3:15.916

francesco.drago@oasport.it

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto Pier Colombo

Lascia un commento

Top