Volley, Olimpiadi Rio 2016 – Tutto il regolamento: sorteggio per decidere i quarti di finale!

brasile-volley.jpg

Il regolamento dei tornei di volley alle Olimpiadi 2016 prevede un ritorno al passato. Gli abbinamenti dei quarti di finale saranno decisi tramite sorteggio.

Questo per evitare biscotti e match giocati “per perdere” nell’ultima giornata della fase a gironi. In sostanza la seconda classificata della Pool A non affronterà automaticamente la terza classificata della Pool B (e viceversa) come prevedeva il sistema a incrocio ma potrà affrontare anche la seconda della Pool B.

Le vincitrici dei due gironi eliminatori, invece, sono certe che affronteranno la quarta classifica dell’altro raggruppamento (Prima della Pool A contro Quarta della Pool B e Prima della Pool B contro Quarta della Pool A). L’altra certezza è che le vincitrici dei due gironi si potranno affrontare solo in Finale (o per l’oro o per il bronzo) visto che finiranno in due parti diverse del tabellone.

Gli abbinamenti per le semifinali verranno decisi per sorteggio ma sempre tenendo separate le formazioni che hanno primeggiato nelle due Pool. Possiamo riassumere il tabellone in questo modo:

 

QUARTI DI FINALE:

Prima Pool A vs Quarta Pool B

Seconda Pool A / Terza Pool A vs Seconda Pool B / Terza Pool B

Seconda Pool A / Terza Pool A vs Seconda Pool B / Terza Pool B

Prima Pool B vs Quarta Pool A

 

Il regolamento vale naturalmente sia per il torneo femminile che per quello maschile. Riepiloghiamo anche la formula della fase a gironi che adotta il regolamento che siamo soliti vedere nelle competizioni internazionali.

Le sei squadre di ogni raggruppamento si affrontano in partite di sola andata. Le migliori quattro formazioni accedono ai quarti di finale. La classifica si stila seguendo questo ordine:

  • Maggior numero di vittorie
  • Maggior numero di punti (3 per la vittoria 3-0 o 3-1; 2 per la vittoria 3-2; 1 per la sconfitta 2-3; 0 per la sconfitta 1-3 o 0-3)
  • Miglior quoziente set
  • Miglior quoziente punti
  • Scontro diretto se la parità permane tra due squadre. Se la parità persiste invece tra tre o più squadre si procederà a stilare una classifica avulsa.

 

Ricordiamo la composizione dei gironi:

VOLLEY MASCHILE:

POOL A: Brasile, Italia, USA, Francia, Canada, Messico

POOL B: Russia, Polonia, Iran, Argentina, Cuba, Egitto

 

VOLLEY FEMMINILE:

POOL A: Brasile, Russia, Giappone, Corea del Sud, Argentina, Camerun

POOL B: USA, Cina, Serbia, Paesi Bassi, Italia, Porto Rico

 

Lascia un commento

Top