Tuffi, Grand Prix Bolzano 2016: una mini Olimpiade al Lido! Iscritti da tutto il mondo

Tania-Cagnotto-Maicol-Verzotto-tuffi-foto-fin-deepbluemedia.jpg

Una mini Olimpiade. Quella che con molta probabilità sarà l’ultima gara di Tania Cagnotto davanti al pubblico della “sua” Bolzano, il Grand Prix Fina in programma da venerdì 15 a domenica 17 con diretta delle finali su RaiSport nei primi due giorni e differita alle 18 del terzo, vedrà al via atleti da 26 stati diversi, Italia esclusa, tra cui la Germania guidata da Patrick Hausding, l’Ucraina di Illya Kvasha e la Francia di Mathieu Rosset. Sul sito ufficiale – in aggiornamento – si trova l’elenco di tutti i partecipanti finora confermati. Presente anche la Cina con la tradizionale “squadra B”, comunque sempre molto competitiva.

Gli azzurri schiereranno gli otto qualificati a Rio 2016 (Tania Cagnotto, Francesca Dallapè, Maria Marconi, Noemi Batki, Michele Benedetti, Andrea Chiarabini, Giovanni Tocci e Maicol Verzotto) oltre a Elena Bertocchi, Vladimir Barbu, Mattia Placidi, Gabriele Auber e Lorenzo Marsaglia. Come al solito, solo due tuffatori della stessa nazione potranno superare i rispettivi turni eliminatori delle prove individuali. Si rivedrà dunque Chiarabini, fermato da una discopatia agli Europei di Londra a maggio, sia nell’individuale dal trampolino che nel sincro con Tocci che si è classificato quinto nella Coppa del Mondo di febbraio.

Di seguito riportiamo il programma delle gare pubblicato dalla pagina Facebook dell’evento.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Fin/DeepBlueMedia

Lascia un commento

Top