Pentathlon, Europei Senior 2016: la staffetta mista azzurra è di bronzo. Oro alla coppia ceca

Bonessio-Franceschini-FIPM.jpg

Si è chiuso a Sofia, Bulgaria, il programma relativo alle staffette dei Campionati Europei Senior di pentathlon moderno. Oggi è stato il turno delle “miste” (12 coppie in gara), specialità in cui l’Italia è prima nelle graduatorie mondiali di categoria. Bene, gli azzurri Lavinia Bonessio-Auro Franceschini si sono confermati tra i migliori, conquistando la medaglia di bronzo con 1409 punti.

Per la coppia azzurra si tratta della seconda medaglia stagionale dopo l’oro vinto insieme nella prima tappa di Coppa del Mondo 2016 al Cairo, per la sola Lavinia Bonessio, invece, si tratta della terza affermazione dell’anno (un altro oro vinto sempre nella staffetta mista con Michele Lorenzo nella terza tappa romana di Coppa del Mondo).

L’oro odierno è stato vinto dalla staffetta ceca (Dianova-Kuf) con 1432 punti, l’argento da quella russa (Rimsaite-Savkin) con 1424 punti.

La sintesi della gara. Si inizia con il nuoto, chiuso dagli azzurri in 2:01.26 (337 punti) che vale un buon 4° posto. La prova è vinta dalla staffetta ceca Dianova-Kuf in 1:56.97 (350 punti). A seguire, il ranking round di scherma, la staffetta italiana conquista 200 punti (21v-23s) scendendo al 7° posto con 537 punti totali. In testa alla classifica rimane la staffetta ceca con 580 punti (230 punti nella scherma). Il bonus round di scherma non cambia la classifica e al termine dell’equitazione gli azzurri risalgono al 4° posto con 823 punti, mentre i ceci continuano a guidare la classifica con 864 punti. Con il combined termina la rimonta dei due azzurri che, chiudendo in 11:54.26 (586 punti), centrano il terzo posto, finendo dietro ai russi ed ai cechi.

Domani inizieranno le gare individuali con la prova di qualificazione femminile. L’Italia sarà rappresentata da quattro atlete: Camilla Lontano, Irene Prampolini, Francesca Tognetti e Alice Sotero, unica azzurra del lotto ad avere in tasca il pass per i Giochi di Rio de Janeiro.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giuseppe.urbano@oasport.it

Foto e fonte: FIPM

Lascia un commento

Top