Ginnastica, Olimpiadi Rio 2016 – Italia, da dove vengono le azzurre? Tripletta Como, poker Lombardia, Ferlito “l’intrusa”

ferlito.jpg

Sarà una Nazionale quasi totalmente lombarda. L’Italia della ginnastica artistica femminile si presenterà alle Olimpiadi di Rio 2016 con una formazione molto nordica composta per quattro quinti da ragazze nate in Lombardia. L’unica eccezione è data da Carlotta Ferlito, nativa di Catania, ma che è esplosa sotto il profilo sportivo trasferendosi da giovanissima a Milano.

Il Brasile sarà terrà di conquista per Como. La città lariana ha dato i natali infatti a Erika Fasana (di Tavernola), Elisa Meneghini (di Casnate con Bernate) e Martina Rizzelli (di Sagnino).

Vanessa Ferrari è invece della provincia di Brescia, nata a Orzinuovi. Nel club della Leonessa militano anche Fasana e Rizzelli, entrambe cresciute però alla Polisportiva Carnini di Fino Mornasco. Le altre due azzurre che parteciperanno ai Giochi Olimpici sono invece della Gal Lissone. Tutte le ragazze, a parte Elisa, sono arruolate nell’Esercito Italiano.

 

Lascia un commento

Top