Ciclismo su strada, Rio 2016: la grande occasione di Elisa Longo Borghini nella prova in linea femminie

Elisa-Longo-Borghini-Ciclismo-Profilo-FB-Longo-Borghini-Wiggle.jpg

Elisa Longo Borghini si trova indubbiamente dinanzi ad una grande opportunità. La 24enne azzurra del team Wiggle-High5 fa parte di quel ristretto gruppo di atlete che nella prova in linea femminile delle Olimpiadi di Rio 2016 potrebbero ottenere bottino pieno. Domenica 7 agosto i 141 km del duro circuito olimpico ci diranno di più, ma per adesso possiamo dire che percorso e forma fisica sono dalla parte della ragazza di Ornavasso.

Rampe ostiche, lunghe salite, discese tecniche e pavè, si alterneranno sotto le ruote delle cicliste. Terreno ideale per atlete che sanno coniugare svariate caratteristiche tecniche, proprio come Longo Borghini. L’azzurra, laureatasi campionessa italiana a cronometro nella recente manifestazione tricolore, nel Giro Rosa 2016 ha incantato sulle rampe del Mortirolo, cedendo solamente ad una superba Mara Abbott, a testimonianza della brillante condizione Elisa, coadiuvata da una squadra di livello internazionale, potrà senza dubbio giocarsi fino alla fine le sue carte. Il supporto di Tatiana Guderzo, Elena Cecchini e Giorgia Bronzini sarà sicuramente determinante, con l’esperienza tattica del CT Salvoldi a fare il resto.

Foto: pagina Facebook Wiggle-High5

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

ciro.salvini@oasport.it

Lascia un commento

Top